IN COMMISSIONE “PROGRAMMAZIONE ECONOMICA” LA DELIBERA PROPOSTA AL CONSIGLIO COMUNALE SULL’AFFIDAMENTO DELLA GARA DEI RIFIUTI

 

Assumere tutte le deliberazioni eventualmente necessarie e conseguenti al fine di garantire l’esecuzione del servizio, una volta che sarà aggiudicata la gara bandita dall’Auri per l’affidamento in concessione della gestione integrata dei rifiuti urbani nel sub ambito 1 dell’Alta Umbria. Continua a leggere

Annunci

Luca ritrovato in un campo: era morto da un mese, sembra escluso il delitto

 

 

Questo il primo responso del medico legale in attesa dell’autopsia di lunedì. Moretti (26 anni) era scomparso a fine maggio. Arezzo, 30 giugno 2018 – L’ho hanno  trovato il ragazzo con il ciuffo dei vent’anni e gli occhi perduti si affaccia sconvolto sui campi della morte. Continua a leggere

Ossa umane a Porto Recanati: è 15enne scomparsa nel 2010

 

«Può ragionevolmente affermarsi» dopo i primi accertamenti medico legali di laboratorio che appartengano a Cameyi Mossamet, la 15enne bengalese scomparsa ad Ancona il 29 maggio 2010, i resti ossei trovati nei pressi del grattacielo multietnico Hotel House di Porto Recanati a fine marzo scorso«. Lo scrive in una nota la Procura di Macerata che lancia un appello a chi abbia notizie su quanto accaduto affinchè

Continua a leggere

BADIA TEDALDA HA VINTO IL PALIO DELLA VITTORIA 2018 GRAZIE A GIUSEPPE MARINI

 

Badia Tedalda, Comune situato in provincia di Arezzo, si è aggiudicato per la prima volta nell’era moderna il Palio della Vittoria e lo ha fatto grazie alla splendida prestazione di Giuseppe Marini. Un successo meritato arrivato al termine di una gara combattuta, equilibrata ed avvincente che si è svolta come ogni 29 giugno in memoria della Battaglia di Anghiari. Marini ha coperto i 1440 metri (distanza che evoca l’anno della storica battaglia) con il tempo di 5’38” superando, nel tratto più difficile della Ruga di San Martino (la salita che caratterizza il borgo tiberino) Lorenzo Bucca del Comune di Arezzo e tagliando a braccia alzate la linea del traguardo posta in Piazza Baldaccio.

Continua a leggere

Rifondazione Comunista: i dati e la valutazione ambientale parlano chiaro, non è pensabile ampliare impianto di trattamento rifiuti, gli Enti locali interessati prendano una posizione!

Nonostante le gravi problematiche emerse durante la seduta della conferenza dei servizi tenutasi a Firenze il 17/52018 in una riunione relativa alla V.I.A. (Valutazione di Impatto Ambientale) in corso sul progetto di ampliamento, presentato dall’industria insalubre di prima classe CHIMET SpA, l’azienda insiste nel voler procedere presentando due “precisazioni” che assomigliano ad un’arrampicata su specchi insaponati, ovvero: Continua a leggere

DISTURBI DEL COMPORTAMENTO ALIMENTARE TRA 4 E 10 ANNI. UN LIBRO RACCONTA LA STORIA DELLE 150 FAMIGLIE DELL’AMBULATORIO DI UMBERTIDE

 

A che età iniziano i disturbi alimentare? L’esperienza del ambulatorio DCA di Umbertide ci dice sempre prima, raccontando le storie degli oltre 150 bambini tra i 4 ed i 10 anni e delle loro famiglie nel libro “Le mani in pasta”, di Laura Dalla Ragione e Paola Antonelli, che verrà presentato lunedì 2 luglio alle 17.00 nella Sala degli Specchi del Circolo tifernate – Accademia degli Illuminati di Città di Castello. Continua a leggere

“Urli”, mostra fotografica di Alejandra Basso al Palazzo Pretorio Sansepolcro – AR

Torna visibile in Valtiberina l’intensa testimonianza creativa della fotografa italo-argentina Alejandra Basso che in questa occasione espone a Sansepolcro nella centralissima sala di Palazzo Pretorio. Una fortissima denuncia, quella che Alejandra propone a chi guarda i suoi lavori in questa mostra, a partire dal vernissage in programma venerdì 13 luglio alle 18.30 e aperta fino a venerdì 20 luglio. Continua a leggere

SOLIDARIETA’ E VICINANZA DEL SINDACO LUCIANO BACCHETTA ALLE FORZE DELL’ORDINE PER LA DRAMMATICA VICENDA CHE SI E’ SVOLTA NEL CENTRO CITTADINO

“Massima solidarietà e apprezzamento alle forze dell’ordine, che, nel tardo pomeriggio di ieri sono state impegnate in una drammatica vicenda che si è svolta nel centro cittadino. Riteniamo che il rispetto delle persone non possa nè debba implicare tolleranza rispetto a comportamenti inaccettabili e privi di qualunque senso civico. Continua a leggere