TEAM FORTEBRACCIO: DUE PIAZZAMENTI SUL PODIO IN QUESTO POSITIVO WEEKEND CON CORRADINI E CAROTI

 

Fine settimana molto positivo per il Team Fortebraccio che nelle gare disputate con elite – under 23 e juniores ha conquistato 2 piazzamenti sul podio ed altri 2 nella top ten. Un bottino di assoluto spessore che rende merito al lavoro operato da corridori e staff tecnico e che ha regalato un fine settimana ricco di soddisfazioni alla società. Ad “aprire le danze” è arrivata la prestigiosa 2° posizione centrata sabato a Montecassiano (provincia di Macerata) da Michele Corradini nella crono valevole come 1° Trofeo Tris Stampi riservata ad elite e under 23. Il corridore del Team Fortebraccio ha coperto i 16,4 km del percorso in 19’41”091 ed è stato preceduto soltanto da Paolo Baccio che si è aggiudicato la prova con appena 7” di vantaggio sul nostro portacolori. La vittoria è sfuggita, ma il piazzamento sul podio è un risultato decisamente positivo per Corradini (già trionfatore quest’anno nel Gran Premio dell’Industria di Civitanova Marche) e per la squadra guidata dal direttore sportivo Olivano Locatelli che ha mostrato di essere all’altezza della situazione anche in una specialità affascinante e difficile come la cronometro. A rendere ancora più positivo il bilancio anche il 10° posto conquistato da Matteo Gerbaudo.

La domenica ha regalato un’altra bella soddisfazione al Team Fortebraccio che è stato protagonista di un’ottima prestazione nella 66° Coppa Senio (valevole anche come 31° Memorial Marco Mazzolini), gara riservata alla squadra juniores che si è svolta a Cassanico di Cotignola (provincia di Ravenna). Il team guidato dal direttore sportivo Fabio Rossi ha preso parte alla fuga di giornata (composta da sette atleti e disinnescata solo a 3 giri dal termine) con Francesco Mandrucci ed ha concluso l’ottima prova di squadra con il 3° posto conquistato nella volata per il successo da Francesco Caroti. E’ il 1° podio stagionale per il Team Fortebraccio in categoria ed è un risultato che merita di essere sottolineato. A completare la positiva giornata anche il 10° posto centrato in questa gara da Michele Cortonesi. Un bilancio decisamente positivo per il Team Fortebraccio che ha confermato di essere competitivo sia tra gli elite e under 23 che con la juniores.

“Dopo di noi”, nuovo incontro pubblico al Distretto

L’iniziativa è in programma martedì 26 marzo a Sansepolcro SANSEPOLCRO –  “Niente su di noi senza di noi”. Continua al Distretto di Sansepolcro il ciclo di incontri sul progetto “Dopo di noi”, dedicato a famiglie e operatori del settore. Il prossimo appuntamento è in programma martedì 26 marzo alle 15 e sarà incentrato sul tema “Strumenti di tutela patrimoniale”. Il ciclo è organizzato dalla Fondazione Riconoscersi e dalla Asl Toscana sud est, con il patrocinio della Regione e dei Comuni della vallata.

 

Albo dei volontari dell’amministrazione comunale, il bar al parco Pertini e il Consiglio della Giostra

Arezzo – Approvato dal Consiglio Comunale su proposta dell’assessore alle politiche sociali Lucia Tanti il regolamento per lo svolgimento di attività di volontariato nelle strutture e nei servizi comunali: “apriamo uno spazio di possibilità ai tanti cittadini che in questi anni si sono detti disponibili a fare qualcosa per Arezzo: dall’insegnante in pensione per un servizio di doposcuola, al gruppo di amici per tenere aperto uno spazio espositivo, ai genitori pronti a tinteggiare la parete di una scuola”. Continua a leggere

AREA LEBOLE-DICHIARAZIONE DEL SINDACO ALESSANDRO GHINELLI 


“‘Finalmente’, è quanto viene da dire sorridendo, nel momento stesso in cui Marco Carrara annuncia ufficialmente l’imminente demolizione del vecchio opificio della ex Lebole e l’inizio dei lavori di realizzazione del centro commerciale individuato dal Consiglio Comunale con la variante dell’8 agosto 2018. Vale la pena ricordare come, a fronte di una realizzazione edilizia legata prevalentemente al commercio che ricalca senza grandi variazioni quella che era una scelta proveniente dal passato, e confermata da questa amministrazione, ben diverso e più impegnativo è il disegno infrastrutturale da noi voluto. Questo infatti prevede ora la realizzazione del raccordo autostradale, tra area ex Lebole e Centro Affari, con un allargamento a quattro corsie, non interrato ma in quota, secondo un progetto di elevata qualità che consente peraltro una nuova permeabilità stradale tra le due aree dedicate al commercio, agli affari e alle esposizioni.” Così il sindaco di Arezzo Alessandro Ghinelli, che non nasconde la sua soddisfazione: “anche l’assicurazione data da Carrara, circa il fatto che nella scelta delle imprese esecutrici verranno privilegiate quelle toscane, è una conferma che il legame del progetto con il territorio è forte e che su tale presupposto si baserà anche lo sviluppo futuro dell’area.”

Weekend Zero Spreco all’impianto di recupero integrale di San Zeno

Arezzo, 23 marzo 2019 – Weekend di eventi Zero Spreco all’impianto di recupero integrale di San Zeno. Dalle 9.00 alle 13.00 di questa mattina un susseguirsi di incontri formativi per le scuole secondarie di primo e secondo grado con docenti di altissimo livello: dal dottor Giovanni Poggini pediatra e membro del Consiglio Direttivo Nazionale Unicef che ha parlato di cibo intelligente, all’allenatore della nazionale femminile di hockey Luca Mafucci che ha spiegato l’importanza dello sport nei bambini ed adolescenti, al dottor Coradeschi che ha trattato il tema della dieta sportiva. Inoltre visite guidate all’impianto aperte a tutta la cittadinanza. Continua a leggere