La “Superbellezza” invade Sansepolcro: sabato 15 dicembre l’inaugurazione della mostra a CasermArcheologica

 

Il progetto a cura di Michele Dantini vedrà esporre gli artisti Luca Bertolo e Flavio Favelli. La mostra coinvolgerà gli esercizi commerciali e gli spazi di pubblica affissione della città Continua a leggere

Annunci

Dipendenti Asl Toscana sud est del comparto: premio produttività erogato dopo la verifica trimestrale dell’OIV

Grosseto – Nuova modalità di erogazione della produttività del personale del comparto. A seguito di un accordo sindacale, siglato a novembre, in corso di approvazione dal Collegio sindacale, e per garantire una corretta e completa informazione, la Asl Toscana sud est  informa che dal 1 gennaio 2019, verrà adottata la nuova procedura che prevede l’introduzione di verifiche trimestrali come condizione necessaria per l’erogazione mensile del premio di produttività; pertanto ogni quota mensile sarà liquidata appunto soltanto dopo la verifica da parte dell’OIV – Organismo Indipendente di Valutazione, effettuata ogni tre mesi. Questo adeguamento ha imposto un differimento tra il mese di erogazione e quello di riferimento. Continua a leggere

Dal 7 al 9 dicembre si è svolta a Città di Castello la 39esima edizione dei Campionati Nazionali di scacchi UISP.

Al torneo hanno partecipato una novantina di giocatori provenienti da tutta Italia, con la maggiore partecipazione nel settore giovanile. I Campionati sono stati organizzati dall’associazione locale Valtiberina Scacchi e particolarmente voluti dal Presidente Daniel Scivales con la collaborazione di ASD Augusta Perusia e patrocinati dal comune di Città di Castello. Continua a leggere

La sonda InSight ci fa ascoltare per la prima volta i suoni di Marte

Per la prima volta, l’essere umano può ascoltare con le proprie orecchie i suoni del pianeta Marte. Come tutti saprete, il lander marziano InSight è atterrato sulla superficie del pianeta rosso lo scorso 26 novembre. La sua missione è quella di raccogliere informazioni sulla struttura interna del pianeta, studiando l’attività sismica, il terreno e le temperature.La notizia inaspettata, però, consiste nel fatto che InSight è stata in grado di registrare, per la prima volta, dei suoni provenienti da Marte

La cometa di Natale è già visibile a occhio nudo

La cometa di Natale è già visibile a occhio nudo Si chiama 46P/Wirtanen e con la sua chioma verde è già visibile nel cielo dai luoghi più bui e lontani dalle luci delle città. E’ la cometa che ci accompagnerà fino all’inizio di gennaio e che per questo è già stata ribattezzata “cometa di Natale 2018”. Queste foto la mostrano in tutto il suo splendore. La 46P/Wirtanen si può ammirare anche dall’Italia, nelle prime ore della serata, vicino alla costellazione di Eridano. Nei prossimi giorni sarà sempre più vicina alla Terra e sarà ancor più visibile, raggiungendo il massimo dello splendore fra il 12 e il 16 dicembre.