I giornali di regime hanno definito il “nuovo” governo “giallo-rosso”.

Rifiutiamo questa definizione perché : il nuovo governo Conte di “rosso” non ha assolutamente nulla. È l’ennesimo prodotto della rinuncia del Movimento Cinque Stelle alle istanze più radicali e di svolta dei suoi programmi. I cinque Stelle, dopo aver accettato l’alleanza con la Lega, rafforzando Salvini e la destra, oggi si alleano con il PD pur di mantenere il proprio ruolo di governo. Continua a leggere

La Caritas: “Da quest’anno aiuti anche per le persone senza dimora”

Progetto SIF: sostegno alle famiglie residenti nel Comune di Arezzo L’assessore Tanti: “Risposta emergenziale complessiva e percorso di recupero” Sostegno alla genitorialità e alla tutela dei figli in età 0-30 mesi con erogazione di generi di prima necessità infantile (pannolini, latte in polvere se prescritto dal medico pediatra, alimenti e prodotti per l’infanzia); sussidi e sostegni economici alle famiglie residenti ad Arezzo; erogazione di buoni spesa per famiglie e singoli cittadini da utilizzare in supermercati convenzionati. Continua a leggere

“Franco Onali – Arezzo 2019” al Circolo Artistico

Martedì 1 ottobre il pittore sarà ad Arezzo per un pomeriggio conviviale. Il poeta Vito Taverna leggerà alcune poesie. Al termine un aperitivo per tutti i presenti. AREZZO – Prosegue fino al 6 ottobre 2019, nel piano nobile del Circolo Artistico di Corso Italia 108, ad Arezzo, la retrospettiva di pittura “Franco Onali – Arezzo 2019” a cura di Danilo Sensi e Anna Roncoroni. In mostra opere che ripercorrono sessant’anni di carriera, primo passo verso la costituzione di una fondazione per catalogare il lavoro dell’artista che oggi vive e lavora a Roma. Martedì 1 ottobre, dalle ore 16, Franco Onali sarà al Circolo Artistico per un pomeriggio conviviale, a ingresso libero e gratuito, durante il quale incontrerà amici, visitatori e collezionisti. Sarà l’occasione per firmare i cataloghi e ascoltare le poesie di Vito Taverna, poeta e grande amico del pittore.

APPROVATA ALL’UNANIMITA’ LA NUOVA CARTA DEI DIRITTI DELLA BAMBINA

Approvata all’unanimità dal Consiglio Provinciale, riunitosi oggi 30 settembre 2019, “La Nuova Carta dei diritti della bambina”. Il documento, stilato dalla FIDAPA BPW Italy, -la federazione italiana donne arti professioni affari- per la promozione dei diritti delle bambine e delle ragazze, prende in considerazione tutti i bisogni e diritti delle bambine fin dalla nascita, recependo la normativa in vigore anche a livello internazionale. Silvia Chiassai Martini Presidente della Provincia di Arezzo : “L’ Ente non ha competenze specifiche sul tema dei diritti delle bambine e non gestisce servizi per minori, ma ritengo che aderire alla Carta, sia un impegno morale e politico, in quanto è ancora necessario un cambiamento culturale. Continua a leggere

Economia circolare, ambiente ed ecologia industriale non sono mondi separati.

Lettera aperta del presidente di Aisa Impianti, Giacomo Cherici.“

“A San Zeno non si brucia la spazzatura. Chi parla dell’impianto si documenti prima” Le troppe inesattezze attorno a temi di ecologia industriale fanno male in primis all’economia circolare e all’ambiente per questo desidero richiamare l’attenzione sulla necessità di non diffondere notizie prive di fondamenti specialmente quando si rappresentano le comunità locali. Occorre quindi ribadire alcuni passaggi importanti. Continua a leggere