Vittorio Cecchi Gori ha un cumulo pena di 8 anni, 5 mesi e 26 giorni arrestato

Vittorio Cecchi Gori, ex presidente della Fiorentina e produttore cinematografico, ha ricevuto ieri una notifica del fermo dal nucleo investigativo dei carabinieri e al momento risulta detenuto presso il carcere di Rebibbia a Roma. Vittorio Cecchi Gori ha un cumulo pena di 8 anni, 5 mesi e 26 giorni di reclusione per reati finanziari tra cui una banca rotta fraudolenta da 24 milioni di euro relativa alla Safin Cinematografica. In passato nel 2019 era stato condannato a 3 anni e 4 mesi più u Vittorio Cecchi Gori, ex presidente della Fiorentina e produttore cinematografico, ha ricevuto ieri una notifica del fermo dal nucleo investigativo dei carabinieri e al momento risulta detenuto presso il carcere di Rebibbia a Roma. Vittorio Cecchi Gori ha un cumulo pena di 8 anni, 5 mesi e 26 giorni di reclusione per reati finanziari tra cui una banca rotta fraudolenta da 24 milioni di euro relativa alla Safin Cinematografica. In passato nel 2019 era stato condannato a 3 anni e 4 mesi più un risarcimento  da 19 milioni di euro per il fallimento della Fiorentina del 2002. L’imprenditore è stato prelevato presso il Policlinico Gemelli di Roma dove era ricoverato. n risarcimento  da 19 milioni di euro per il fallimento della Fiorentina del 2002. L’imprenditore è stato prelevato presso il Policlinico Gemelli di Roma dove era ricoverato.

Arezzo in Comune: centri di aggregazione sociale, da restituire alla città anche per incontri e dibattiti politici

Nota del capogruppo Francesco Romizi  “È la paura il virus più pericoloso. E la paura delle idee, del confronto, è la metastasi di questa degenerazione. La destra ne è maestra. Lo instilla sistematicamente, da sempre. L’attuale docente di punta è quello dell’estate a Milano Marittima, dell’inverno al citofono, delle quattro stagioni di sciacallaggio e volgarità. Ma ci sono dei buoni adepti anche in provincia. A partire da Arezzo dove, immagino, ne sentiremo delle belle. Continua a leggere

Orto In-Tasca e Orti In-Colti: attività per famiglie e adulti alla Biblioteca di Arezzo

Letture tematiche, creazione orto, approccio glocal. Info e contatti per le prenotazioni Partono nel mese di dicembre le attività “ortistiche” ideate per la rete bibliotecaria aretina: ORTI IN-TASCA, attività laboratoriale per famiglie, e ORTI IN-COLTI, mini ciclo di formazione per adulti.Barbara e Sandra, ideatrici e responsabili del progetto di orticoltura urbana Orto Diffuso, guideranno nel laboratorio Orto In-Tasca adulti e bambini alla creazione di un piccolo orto invernale da casa, utilizzando materiale di recupero (una scatola da scarpe), al fine di imparare a produrre cibo, bellezza e sostenibilità nel quotidiano. Il laboratorio sarà accompagnato da letture tematiche appositamente scelte. Il mini ciclo di formazione Orti In-Colti è invece destinato agli adulti che vogliono avvicinarsi alla piccola orticoltura urbana in un’ottica glocal: pensare globale, agire locale. Con un approccio sempre leggero e scanzonato, parleremo di sostenibilità, di comunità, di autoproduzione e libertà e di come produrre il proprio cibo sia un atto rivoluzionario! Durante i tre incontri presso la biblioteca “Città di Arezzo”, si sperimenteranno anche piccole attività pratiche di orticoltura.

LA SCUOLA DI BARBIANA. UNA MOSTRA E UN CONVEGNO DEL SECONDO CIRCOLO DIDATTICO IN PINACOTECA DEDICATA AL MAGISTERO DI DON MILANI

 

Il Secondo Circolo Didattico di Città di Castello in collaborazione con la Fondazione don Lorenzo Milani e il comune di Città di Castello stanno lavorando alla mostra “Gianni e Pierino, la scuola di Lettere ad una professoressa”, prevista negli spazi della manica lunga della Pinacoteca comunale dal 28 febbraio 2020 al 6 marzo. Continua a leggere

Ganna record del mondo nell’inseguimento, sarà finale con Lambie

Filippo Ganna centra il magnifico tempo di 4’01”934, tempo che gli vale il nuovo record del mondo nell’inseguimento individuale maschile e il pass per la finale ai Mondiali di ciclismo su pista di Berlino. Lo statunitense Ashton Lambie (4’03”640) sarà il suo avversario. Ottimo tempo anche per Jonathan Milan (4’0”094) durante le qualifiche, con il 19enne che lotterà per il bronzo.

INQUINAMENTO: INTERROGAZIONE DI CASTELLO CAMBIA

Nel consiglio comunale di Città di Castello di lunedì 24 febbraio 2020, Emanuela Arcaleni, consigliere di Castello Cambia, ha illustrato un’interrogazione sull’inquinamento atmosferico: “I dati di gennaio dell’Arpa evidenziavano sforamenti rispetto ai PM 10 a Città di Castello e anche in altri comuni dell’Umbria. Le cause sono diverse: a Città di Castello sembra che la causa sia la combustione di biomasse. Continua a leggere

COMUNICATO CONSIGLIERE COMUNALE, GRUPPO MISTO, LUCIANO DOMENICHINI

“Ritengo doverosa una mia risposta alle accuse fatte nei miei confronti da componenti del PD nella valutazione degli ultimi avvenimenti. Innanzi tutto sorpreso nel vedere schierato tutto l’apparato del partito. Forse per mostrare all’esterno un gruppo unito e coeso e nascondere all’opinione pubblica dissidi e divisioni al loro interno? Di sicuro ora, dopo il loro intervento, ho capito perfettamente che la mia candidatura non era condivisa. Viva la sincerità. Continua a leggere

AREZZO 2020: CONFCOMMERCIO A CONFRONTO CON GLI IMPRENDITORI ARETINI IN VISTA DELLE AMMINISTRATIVE

Dalla prossima settima quattro incontri tematici per incontrare gli operatori e individuare insieme a loro richieste e proposte da sottoporre ai candidati a Sindaco di Arezzo.  Si apre ufficialmente il periodo di campagna elettorale anche per la Confcommercio aretina, che dalla prossima settimana organizzerà una serie di incontri aperti agli imprenditori della città per fissare insieme a loro richieste e proposte da sottoporre in un documento unitario ai candidati a Sindaco. Continua a leggere