Bagno di Romagna – aggiornamento e misure – informazioni fuochi in onore della Madonna di Corzano

Vi fornisco un aggiornamento sulla situazione locale connessa al Covid ed alla campagna vaccinale nel nostro Comune e, con l’occasione Vi anticipo anche utili informazioni per organizzare i fuochi in onore della Madonna
di Corzano.

SITUAZIONE LOCALE

Ad oggi, registriamo i seguenti dati:

  • 60 sono le persone positive (- 11 dal 2 aprile);
  • 5 sono i ricoverati in ospedale (+/-0);
  • 45 sono le persone in isolamento fiduciario (- 10), per un numero complessivo di persone in
    isolamento pari a 105 (-21).

Continua il progressivo miglioramento della situazione locale, ma mi preme rammentare a tutti il dovere e la
responsabilità di mantenere alto il livello di attenzione in ogni momento della vita quotidiana.

CAMPAGNA VACCINALE

La campagna vaccinale sta proseguendo per i cittadini con età superiore a 75 anni e le persone estremamente
vulnerabili, con un programma di vaccinazione presso la sede di San Piero per il quale sono state ulteriormente
aumentate le giornate di seduta. La scorsa settimana sono state vaccinate con prima iniezione 255 persone, mentre 60 persone hanno ricevuto la seconda dose. Inoltre, 33 persone sono state vaccinate a domicilio dai Medici di Medicina Generale. Oggi invece, sono state vaccinate con prima dose altre 84 persone. Presso il Centro vaccinale del nostro Comune (escluso chi si è vaccinato altrove), pertanto, ad oggi risultano vaccinati con prima dose un totale di 797 cittadini, di cui 240 hanno già ricevuto anche la seconda dose. A partire dal 12 aprile prossimo, invece, saranno aperte le prenotazioni per le persone con età compresa tra i 70
ed i 74 anni. Ricordiamo le modalità di prenotazione: sportelli Cup dell’Ospedale “Angioloni”, farmacie tramite il servizio Farmacup, oppure telefonando al Cuptel al numero 800002255. E’ possibile anche online attraverso il Fascicolo
Elettronico, l’App ER Salute e il CupWeb (www.cupweb.it).

MISURE in vigore da oggi fino al 30 aprile

A partire da oggi tornano in vigore le misure connesse alla ZONA ROSSA, senza le deroghe previste per il
periodo di Pasqua. Sostanzialmente, oltre a tutte le misure già valide, prende nuovamente vigore il divieto di far visita a parenti ed amici, che era stato previsto esclusivamente per i giorni 3, 4 e 5 aprile.

SCUOLE
A partire da domani tornano a svolgersi in presenza i servizi educativi per l’infanzia e l’attività scolastica e
didattica scuola primaria (elementare) e del primo anno di frequenza della scuola secondaria di primo grado Le attività didattiche del secondo e terzo anno della scuola secondaria di primo grado (seconda e terza media),
nonché le attività didattiche della scuola secondaria di secondo grado (superiori) si svolgono esclusivamente in
modalità a distanza.

FUOCHI in onore della Madonna di Corzano (sabato 10 aprile 2021, ore 20.00) Vi informo che i fuochi sono consentiti nel rispetto di alcune prescrizioni utili ad evitare il rischio di mettere in pericolo persone o cose. Certamente, oltre a queste prescrizioni devono essere rispettate tutte le misure connesse al Covid, fra le quali specialmente in questo caso – il divieto di assembramento. Vi segnalo che ciascun cittadino può accendere piccoli fuochi esclusivamente in aree private (es. nei giardini i casa) senza particolari autorizzazioni, salvo che l’accensione avvenga in aree pubbliche, per le quali invece è necessaria un’autorizzazione delle autorità competenti. mnI fuochi possono essere accesi a distanza di più di 100 metri da aree boscate e devono essere alimentati esclusivamente da materiali lignei o di materiale vegetale di risulta dei lavori forestali e agricoli, a condizione che siano raggruppati in piccoli cumuli. Al fine della massima sicurezza, si richiede l’utilizzo di ogni precauzione utile e necessaria a gestire il fuoco in maniera controllata, predisponendo ed adottando mezzi efficaci ad arrestare l’eventuale propagarsi del fuoco, così come di evitare l’accensione in condizioni di vento tali da non garantire il pieno controllo dell’abbruciamento. Per il più ampio coordinamento popolare, ricordiamo che la tradizione vuole che i fuochi siano accesi alle ore
20.00 di sabato 9 aprile 2021.

Info: Ufficio di Polizia Municipale (0543/900445-402-404-435).

Il Sindaco Marco Baccini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...