Rifiuti, il progetto “Differenziare per Risparmiare” prorogato fino al 31 dicembre

L’assessore Marconcini: “Il progetto ha avuto grande successo e proseguirà fino alla fine dell’anno”Dopo i risultati più che soddisfacenti ottenuti nella prima fase ‘pilota’, l’Amministrazione comunale di Sansepolcro comunica la proroga dell’iniziativa “Differenziare per Risparmiare” promossa dal Comune in collaborazione con i supermercati del territorio e con il supporto delle associazioni e pro loco cittadine. Il progetto che prevede sconti sulla spesa attraverso la raccolta differenziata ripartirà ufficialmente lunedì 16 settembre e proseguirà fino al 31 dicembre 2019. Si ricorda che i cittadini che aderiscono a “Differenziare per Risparmiare” hanno diritto ad uno sconto di 5 centesimi di euro (che in ognuno dei supermercati coinvolti corrispondono a 5 punti) sia per ogni kg di rifiuti differenziati conferiti presso l’isola ecologica, sia per ogni dieci oggetti di plastica smaltiti attraverso gli eco-compattatori. I punti accumulati potranno essere utilizzati in buoni sulla spesa presso i seguenti supermercati di Sansepolcro: Coop, Gala-Famila, Pam e Simply. Un’iniziativa virtuosa che ha ottenuto notevoli consensi tra i cittadini del Borgo, ma non solo: grazie a questa iniziativa, infatti, lo scorso giugno il Comune di Sansepolcro si è aggiudicato il premio “Ambiente in Comune 2019”, riconoscimento che Sei Toscana ha assegnato alla città di Piero al termine di una selezione che vedeva in gara oltre 140 progetti dedicati allo sviluppo sostenibile del territorio. “Dopo aver quantificato gli sconti da riconoscere – spiega l’assessore Gabriele Marconcini –  assieme ai direttori dei supermercati abbiamo deciso di proseguire questa esperienza virtuosa. Da un punto di vista pratico, abbiamo utilizzato questi giorni per chiedere al gestore degli eco-compattatori di risolvere alcuni problemi di natura tecnico-informatica ed ora dovremmo essere finalmente in condizione di ripartire utilizzando efficacemente tutti i canali di smaltimento previsti.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...