Circolazione con veicolo non assicurato, novità e cose da sapere 

Firenze, 28 Dicembre 2018. Il 19/12/2018 è entrata in vigore la conversione in Legge del decreto fiscale di Ottobre che ha, tra le altre cose, inasprito le sanzioni a carico di chi circola con un veicolo privo di copertura assicurativa e di chi, per questa violazione, è recidivo (1). Continua a leggere

Annunci

Due medici in pensione, ecco lo sportello per la nuova scelta

Il servizio sarà attivo dal 2 al 30 gennaio alla Casa della Salute di Subbiano SUBBIANO – Si informa la cittadinanza che dal 2 al 30 gennaio 2019, alla Casa della Salute di Subbiano verrà attivato uno sportello dedicato alle operazioni di scelta/cambio medico, in seguito ai pensionamenti di Francesco Genovesi (per Subbiano) e Giovanni Acuti (per Arezzo). Lo sportello sarà attivo nei pomeriggi di lunedì, mercoledì e venerdì (orario 14,30-17,30).

 

VALTIBERINA, CONFCOMMERCIO PLAUDE AL NUOVO COORDINAMENTO TURISTICO DEI COMUNI

Il responsabile della delegazione territoriale Massimiliano Micelli: “un atto di responsabilità, mettere da parte i campanilismi che troppo a lungo hanno depotenziato la nostra offerta turistica. Ora finalmente abbiamo un sistema per far dialogare imprese private e amministrazione pubblica. Per la Valtiberina una opportunità in più di entrare da protagonista nel panorama a turistico regionale, perché le risorse naturalistiche o artistiche da sole non bastano per richiamare visitatori, ci vogliono governance e organizzazione”. Continua a leggere

VIA LIBERA A RISORSE PER QUASI 300 MILA EURO DESTINATE A INTERVENTI SU STRADE E SCUOLE

Per strade e scuole il Natale ha portato in dote risorse per quasi 300 mila euro finalizzate a interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria. “Proprio in questi giorni abbiamo ricevuto la comunicazione ufficiale da parte della Cassa Depositi e Prestiti della concessione del mutuo da 200 mila euro per la realizzazione di opere di miglioramento e adeguamento degli asfalti delle strade del territorio comunale e nella seduta prenatalizia la giunta ha deliberato il prelievo dal fondo di riserva di 66 mila euro con i quali garantire la fornitura dei materiali necessari a lavori urgenti di manutenzione della viabilità e al completamento di interventi di miglioramento dell’edilizia scolastica”, afferma il  vice sindaco e assessore al Bilancio Michele Bettarelli, nell’evidenziare che “verranno attuate immediatamente tutte le procedure per l’utilizzo delle risorse disponibili”. Continua a leggere

MERCATINI DI NATALE, ARRIVEDERCI AL 2019

Conclusa con grande successo la maratona natalizia che ha visto impegnata in prima fila la Confcommercio per l’animazione del centro storico. Il Villaggio Tirolese si è confermato spinta fondamentale per il successo della Città del Natale, che prosegue ora fino al 6 gennaio con le altre iniziative messe in piedi da Comune e Fondazione Arezzo Intour. Già allo studio l’edizione 2019, che fra rinnovamenti e migliorie partirà il 16 novembre.  Continua a leggere

Libera Professione, nuovo numero per prenotare da cellulare

 

Novità dal 1 gennaio. Resta invece invariato il numero da chiamare da rete fissa AREZZO –  Dal 1 gennaio 2019, in provincia di Arezzo, ci sono novità per prenotare da cellulare le visite ambulatoriali in Libera Professione. Il numero da chiamare non sarà più il “vecchio” 199 199 575 ma il “nuovo” 0575 379122. Il costo della chiamata cambierà a seconda del piano tariffario del proprio gestore telefonico. Invece da rete fissa, il numero resta invariato e gratuito: 800 575 575. Si ricorda che il servizio è attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 19.

 

Putin a test arma nucleare ipersonica

ANSA-AP) – MOSCA, 26 DIC – Il presidente russo Vladimir Putin ha presenziato personalmente al test, coronato da successo, della nuova arma nucleare a “planata ipersonica” Vangarde dalla sala di controllo del ministero della difesa. Lo dice il Cremlino. L’Avangard, lanciato con un missile vettore intercontinentale, è in grado di trasportare una testata atomica e di planare come un aliante a grande altitudine, slittando sugli strati più densi dell’atmosfera a Mach 20 (20 volte la velocità del suono) per poi colpire obiettivi lontani senza essere intercettata dai sistemi antimissile Nato