Castefranco di Sopra: si chiude il festival del terzo millennio

Dagli “strumenti per conoscere” agli “strumenti per agire” L’ultima giornata del Festival delle Economie del Terzo Millennio è all’insegna del fare Ricercatori e aziende locali insieme per trovare soluzioni utili al benessere collettivo

Flora Grandis e il sindaco di Castelfranco Enzo Cacioli_1024x683

Dal sociologo Bruno di Loreto Wurms all’antropologo Luca Verrone fino alle esperienze di Scec e Italia che Cambia. Un pool di studiosi a confronto per dare voce al cambiamento

Si chiude domani, giovedì 1° ottobre, la prima edizione del Festival delle Economie del Terzo Millennio a Castelfranco di Sopra (Arezzo), con una giornata all’insegna dell’azione e della cooperazione. “Dopo aver dedicato due giornate all’ascolto dei relatori che ci hanno illustrato, con parole talvolta crude, la realtà di un sistema in crisi – spiega Flora Grandis, organizzatrice dell’evento – abbiamo deciso di dedicare l’ultima parte del festival a chi ha voglia di reagire, in modo da creare una rete che fornisca degli strumenti utili ad uscire dal periodo di difficoltà che il nostro Paese, e non solo, sta attraversando”.  L’intera giornata si svolge all’interno del Condominio ArteBenessere, quartier generale della Fondazione Terra Franca – il Paese che Vorrei – Onlus, alle porte del borgo di Castelfranco di Sopra. I lavori partiranno alle 10:00 con un intervento del ricercatore Bruno di Loreto Wurms dal titolo “Le due ecologie: il piano evolutivo del terzo millennio per passare dalla visione all’azione”; a seguire l’antropologo e psicologo psicoterapeuta Luca Verrone spiegherà “L’importanza di saper immaginare il futuro nell’attuale crisi” e a chiudere Paolo Tintori presenterà l’esperienza di Arcipelago Scec. Dopo una pausa dedicata alla degustazione di prodotti tipici del territorio messi a disposizione da aziende biologiche locali, si riprenderà alle 14:30 con una tavola rotonda moderata dalla saggista Marie Noelle Urech che metterà a confronto “Esperienze virtuose di cambiamento” a partire dall’attività dell’imprenditore etico Renato Favero fino a Daniele Bartolini, che illustrerà Italia che cambia, primo portale territoriale del Casentino. La giornata si chiuderà alle 17:00 con un intervento di Cna e Confcommercio che porranno all’attenzione del pubblico dei dati sul commercio in Toscana.  noltre per tutta la giornata di giovedì, a disposizione dei partecipanti (che, possono avere accesso gratuitamente a tutte le iniziative previa iscrizione all’Associazione, che ha un costo di 10 euro) all’interno del Condominio ArteBenessere ci saranno una serie di sportelli di consulenza al consumatore, come lo sportello psicolegale e Adr Resolution, che favoriscono la risoluzione di controversie in maniera alternativa, ma anche Banca Etica e uno speciale “ufficio di collocamento” chiamato “spazio lavoro ricerca-offerta” che metterà in contatto aziende e mondo del lavoro.

Spazio ai più piccini

Doppio appuntamento anche per i cittadini di domani, con il progetto “L’economia spiegata ai bambini e ai ragazzi” durante il quale i più giovani verranno intrattenuti da professionisti con spettacoli educativi che strizzano un occhio all’economia come il laboratorio “Da dove viene la moneta?” organizzato dall’Associazione Spazio Studenti Hermes di Arezzo e destinato ai bambini e ragazzi delle scuole elementari (dalle 14:30 alle 16:00) e medie (dalle 16:30 alle 18:00). Il Festival delle Economie del terzo Millennio ha il patrocinio di Regione Toscana, Confcommercio, Camera di Commercio di Arezzo, CNA Firenze, Comune di Castelfranco Pian di Sco, Comune di Montevarchi, Comune di San Giovanni Valdarno, Comune di Bucine, Come di Cavriglia, Comune di Reggello, Comune di Terranuova Bracciolini.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...