La Baldaccio Bruni batte 3-1 la Castiglionese

La Baldaccio Bruni batte 3-1 la Castiglionese nel match di andata di Coppa Italia

Baldaccio - Castiglionese coppa, foto 2

Esordio ufficiale positivo per la Baldaccio Bruni Anghiari che nella gara di andata del primo turno di Coppa Italia di Eccellenza ha vinto 3-1 tra le mura amiche del “Saverio Zanchi” contro la Castiglionese. La squadra di Cristiano Silveri è andata al riposo sotto di un gol, ma nella ripresa è cresciuta di livello ed ha sovvertito il punteggio grazie alla doppietta firmata da capitan Bartolo su rigore ed alla zampata vincente di Terzi. Buona la prima quindi anche in vista del match di ritorno che si giocherà fra 7 giorni a campi invertiti.

La cronaca della sfida

Mister Silveri lascia inizialmente in panchina Quadroni (non ancora recuperato in pieno) e si affida al 4-3-3 con Bonci e Polito a supporto di Terzi nel tridente offensivo. Nella Castiglionese diretta da Stefano Cardinali spicca l’ex Calderini. In tribuna a causa di un lieve risentimento l’altro ex biancoverde Redi.

La Baldaccio prova a prendere fin da subito in mano il pallino del gioco e si rende pericolosa con il mancino a giro di Polito che esce di poco sul fondo. All’11’ prima sostituzione tra le fila biancoverdi con Angiolucci che prende il posto dell’infortunato Bruni al centro della difesa. 2’ dopo anghiaresi ad un passo dal gol con il cross rasoterra di Zurli per Polito che manca per pochi centimetri l’impatto con il pallone a porta sguarnita. La Castiglionese replica al 19’ quando Bianchi non inquadra lo specchio dopo la buona iniziativa promossa dall’ex Calderini. Al 22’ altra grande chance per la Baldaccio. Dopo il buon lavoro svolto prima da Giorni e poi da Bonci la sfera arriva dalle parti di Polito che calcia a botta sicura trovando il salvataggio sulla linea di Poponcini. La Castiglionese passa in vantaggio al 36’, dopo un contropiede ben orchestrato che Sereni firma con un sinistro a giro da 25 metri all’incrocio dei pali. La Baldaccio accusa il colpo, ma al termine del primo tempo va ancora una volta vicina al gol con Polito. L’ex Trestina è costretto ad allargarsi dopo aver superato Tiezzi e non riesce a centrare il bersaglio.

La ripresa si apre con un altro cambio tra le fila della Baldaccio. A lasciare il campo è il portiere Giovagnoli che viene sostituito dal classe 1998 Guerri. Al 2’ i biancoverdi raggiungono il pareggio. L’arbitro Gallorini punisce con la concessione del calcio di rigore il contatto in area tra Sorrentino e Terzi. Della trasformazione si incarica capitan Bartolo che spiazza Tiezzi e firma l’1-1. Subito dopo mister Silveri opera la terza e ultima sostituzione inserendo Quadroni per Bonci. La Baldaccio spinge e al 15’ effettua il sorpasso. Quadroni se ne va sulla destra e serve Terzi che da distanza ravvicinata non sbaglia la deviazione vincente. La Castiglionese si riversa in avanti e tra il 16’ ed il 18’ sfiora due volte il pari: prima Mencarelli chiama Guerri al salvataggio in corner, poi Cirelli manca di poco il bersaglio grosso. Al 23’ è ancora la Baldaccio a trovare la via del gol, in seguito al rigore concesso per il tocco di mano di un difensore ospite sul cross di Terzi. Sul dischetto va di nuovo Bartolo che sigla la doppietta. Nel finale non accade più niente ed al triplice fischio il team anghiarese può quindi festeggiare il primo successo della stagione.

Daniele Gigli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...