Sansepolcro: sintesi del Consiglio Comunale

SINTESI CONSIGLIO COMUNALE DEL COMUNE DI SANSEPOLCRO DEL 27 APRILE 2015

consiglio%20sansepolcro

SANSEPOLCRO – Il Consiglio si è aperto con le comunicazioni del presidente che ha riferito sull’invio da parte del segretario comunale  sulle nuove norme sui controlli interni sull’iter delle pratiche amministrative che prevede controlli a campione. Il Presidente ha inoltre informato i consiglieri e la Giunta che da questo consiglio i verbali saranno redatti in base all’articolo 62 del regolamento, con riferimento in particolare al comma 4 secondo il quale gli interventi e le dichiarazioni che vengono fatti dai consiglieri nel corso delle discussioni saranno riportati sinteticamente e, nel caso gli interessati ne facciano richiesta,  integralmente, purché il relativo testo scritto sia fatto pervenire al Segretario

Il presidente ha anche riferito sul rinvio suggerito dagli uffici del punto numero 8 e su quello aggiunto perché non terminati  gli iter amministrativi.

L’assessore al bilancio ha quindi riferito della nomina del nuovo collegio dei revisori dei conti il cui mandato è scaduto. Il nuovo collegio è composto dai dottori commercialisti Turchi Marco, presidente, Biondi Marco e Angelucci Stefano. Il nuovo collegio resterà in carica fino al 2017. L’assessore ha ringraziato a nome dell’amministrazione il precedente collegio per il lavoro svolto in questi 3 anni. La presa d’atto è stata votata a maggioranza.

Il punto 4, bilancio consuntivo 2014, illustrato dall’assessore al bilancio è stato approvato a maggioranza con i voti contrari delle minoranze. L’assessore ha riferito nella sua lunga e articolata relazione alla quale è seguito il dibattito con interventi da parte di tutti i capigruppo, che il bilancio consuntivo 2014 si presenta per Sansepolcro con i conti a posto, rispettati tutti i parametri strutturali, contenuta la spesa corrente, garantiti i servizi di qualità per i cittadini senza aumento delle tariffe. Rispettato il patto di stabilità, il contenimento della spesa del personale, la riduzione del debito, pagamenti regolari ai fornitori, scesa la pressione fiscale e avanzo di amministrazione di quasi 600 euro, impegnati somme per investimenti 2milioni 464mila di cui 1milione e 725 all’edilizia scolastica e contratto di quartiere, 739mila euro fondi di bilancio per interventi scolastici e asili nido, informatizzazione, scuole medie, museo teatro, adeguamento impianti e viabilità e parcheggi e viabilità. Il punto è stato approvato dalla maggioranza con il voto contrario delle minoranze. Le entrate del comune ammontano complessivamente a circa 13milioni e 600mila euro, per l’ 82,48% sono entrate tributarie, con una forte contrazione dei trasferimenti statali passati da più del 55% di del 2010 a meno del 5% di oggi. Oltre 3 milioni di euro in meno nelle casse del comune dallo Stato dal 2010 al 2014. La spesa corrente del 2014 è di circa 12milioni e 800mila euro. Il mezzo milione di euro di avanzo di amministrazione, una cifra importante per il comune di Sansepolcro, è però vincolato dalla nuova introduzione del fondo dei crediti di dubbia esigibilità. Per questo è auspicabile che questo fondo venga escluso dal patto di stabilità per non limitare la spesa dell’ente.

Il punto 5 sui lavori di somma urgenza provocati dall’evento eccezionale dello scorso 5 marzo è stato illustrato dall’assessore ai lavori pubblici che ha riassunto nella sua relazione i danni provocati dai fortissimi venti che hanno causato caduta di alberi, interruzione della viabilità pubblica, danneggiamenti alle infrastrutture pubbliche e private. L’assessore ha riferito inoltre che ad oggi (27 aprile nda) non sono stati emessi dal governo provvedimenti specifici per la dichiarazione sullo stato di calamità.  Le fasi dei primi interventi da parte degli operai comunali e dei vigili del fuoco e l’attivazione di 4 squadre di ditte per velocizzare il ripristino della condizioni di sicurezza viabilità e scuole. La viabilità principale è stata ripristinata già partire dal 5 marzo stesso ma sono rimaste nelle sedi stradali quantità di materiale solo in parte ad oggi rimosso e per il quale è necessario provvedere allo smaltimento. Per questo si è provveduto approntare uno stoccaggio provvisorio presso il CDR comunale e nel contempo è stata incaricata una ditta in grado di provvedere alla cippatura del materiale accatastato utilizzando un impianto mobile così da evitare almeno in parte un aggravio di costi. La caduta degli alberi ad alto fusto ha provocato anche molti danni agli impianti di pubblica illuminazione, anche gli impianti semafori sono stati danneggiati. La caduta delle piante con tutto l’apparato radicale ha lasciato delle profonde buche nella sede viaria e sui marciapiedi le quali sono state tombate con materiale inerte al fine di assicurare la normale circolazione di veicoli e pedoni. Alcuni interventi sono già conclusi in mente altri sono ancora in corso di esecuzione. Tutti gli affidamenti di scritti sono congrui e convenienti per l’amministrazione anche in considerazione delle difficoltà operate nell’urgenza con il quale sono stati ordinati tutti gli interventi erano indifferibili per la pubblica incolumità ad oggi per un importo di circa 160mila euro per i quali per ora si fa riferimento a risorse proprie in attesa di contributi da Stato e Regione. Le cose da fare sono tantissime e cerchiamo di risolverli passo passo. Il punto è stato approvato all’unanimità.

Approvato all’unanimità anche il punto 6 per l’alienazione a trattativa privata di un terreno in Via Ginna Marcelli di 490 complessivi metri quadrati per 20.580 euro richiesto dall’unico confinante, ai sensi del regolamento comunale. E’ stata redatta la perizia di stima per stabilire il

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...