Riccardo Antonelli alla triennale di Roma

Riccardo Antonelli  alla Triennale di Roma 2014

riccardo%20antonelli

In esposizione anche opere di  Schifano , Calabria , Kostabi , oltre a quelle del maestro biturgense , mentre all’inaugurazione il taglio del nastro sarà affidato al prof. Achille Bonito Oliva .

Nuovo importante appuntamento per  l’artista biturgense Riccardo Antonelli , che dal 6 al 13 giugno sarà in esposizione alla Triennale di Arti Visive di Roma , evento che propone al grande pubblico il meglio dell’arte contemporanea .

Quest’anno , ad inaugurare la manifestazione sarà il prof. Achille Bonito Oliva , personalità di riferimento per il panorama artistico mondiale , il tutto a sottolineare la caratura dell’evento e degli artisti invitati , sotto la direzione artistica del prof. Daniele Radini Tedeschi .

Un evento che coinvolge varie location del circuito espositivo capitolino , che vanta tra l’altro migliaia di visitatori ogni anno ; sedi importanti , come il Museo Venanzo Crocetti , Palazzo Pontificio Maffei Marescotti e la Galleria Arte Maggiore . Ma il fulcro dell’evento sarà il padiglione Internazionale e Nazionale che sarà allestito nella Sala Degli Affreschi della Sapienza di Roma , location dove verrà esposta l’opera dell’Antonelli . Infatti , all’artista tiberino , è stata riservata la presenza nel padiglione degli artisti più blasonati . Basti pensare che al fianco dell’opera di Antonelli si potranno ammirare anche quelle di Mario Schifano , Mark Kostabi , Ennio Calabria , Franz Borghese, Piero Pizzi Cannella e Wright Grimani .

Eventi collaterale della Triennale , saranno la presentazione in anteprima Europea del film su Andy Warhol e la presentazione della pubblicazione della Mondadori sull’evento espositivo , mentre nella serata si potrà assistere al concerto live di Tony Esposito e Mark Kostabi .

Un ulteriore conferma , quindi , del valore artistico del maestro Antonelli , che negli anni ha saputo conquistare il consenso del pubblico e della critica , e che ancora una volta sottolinea la potenzialità dell’ambiente culturale della sua città , Sansepolcro , capace di generare nei suoi cittadini la voglia e la potenzialità per intraprendere percorsi importanti e di notevole rilievo , come recente mente documentato nel libro scritto da Duilio Contin e Secondino Gatta “Genius Loci – Scienza, arte e spiritualità a Sansepolcro” edito da Aboca Edizioni , che ribadisce il particolare fervore umanistico e culturale biturgense nella storia .

Cresciuto nella Compagnia Artisti di Michele Foni , al fianco dei grandi artisti figurativi locali come Baragli , Alessandrini , Camaiti , Argenti , e Lanari , è ormai considerato uno dei talenti italiani più apprezzati ; l’arte del giovane biturgense colpisce da sempre per il prorompente ed energico impatto cromatico e materico . Un’arte pura e schietta , caratterizzata da un linguaggio immediato e deciso , priva dell’influenza delle mode contemporanee che spesso privano l’opera di fruibilità .

Nel suo percorso di ricerca , è coraggiosamente rimasto legato ad una pittura formale e priva di concettualismi e di complesse strutture iconografiche , lasciando campo libero all’istintività e affidandosi alle  sue doti grafiche  per un’intima  “lettura” dei suoi soggetti , dando modo al fruitore di poter entrare in contatto con il suo lavoro in piena libertà interpretativa .

Ed il tempo gli ha dato ragione , portandolo in pochi anni , ad essere uno degli artisti più apprezzati a livello nazionale e non solo , date le sue continue presenze anche in campo europeo . Negli anni , nonostante solo dal 2006 espone pubblicamente , le sue opere sono state affiancate a  grandi artisti . Basti pensare che sue opere sono state esposte e pubblicate al fianco di nomi storici del contemporaneo , come  Marina Abramovic , Fiume , Alinari ,  Schifano , Kostabi , Vespignani , Treccani , Benvenuti per citarne alcuni .

Ancora una volta quindi , la città di Sansepolcro , dimostra di avere la potenzialità per essere una sempreverde

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...